PMI statunitensi: Twitter non influente, bene LinkedIN

29 01 2013

Secondo un’indagine condotta dal Wall Street Journal e Vistage International, sei su dieci piccoli imprenditori affermano che i social media sono strumenti preziosi per la crescita della loro azienda, ma la maggior parte di essi, non è particolarmente impressionata dalle potenzialità di Twitter. Solo il 3% degli 835 imprenditori intervistati, infatti, considera Twitter come lo strumento social con le maggiori potenzialità per il proprio business. APPROFONDISCI

Annunci




Il business Plan

22 01 2013

Business planIl Business Plan è il ‘cuore’ di un’innovazione che deve essere applicata, sia che si tratti di start up, sia di innovazione all’interno di un’azienda avviata. Il business plan è uno strumento di fondamentale importanza per le attuali e future scelte strategiche di ogni azienda e Piccola Media Impresa. Come fare? Qui di seguito tre portali dove trovare esperti, corsi e suggerimenti: Mondopmi, Businessplan, Formaper.





Graduatoria dei post più letti nel blog di QUESTIO

17 01 2013

Blog Questio 2Eccola la graduatoria dei post più letti nel blog di Questio (Quality Evaluation in Science and Technology for Innovation Opportunity, è una mappatura dei Centri di ricerca e innovazione – CRTT – ideata da Regione Lombardia)… Notate come un articolo dall’apparente interesse di nicchia sia al terzo posto! TopTen. Post più letti: “European Innovation Scoreboard 2008” (2977 volte); “Il finanziamento al TT e l’innovazione in Italia” (1902 volte); “Navigare fa bene al cervello” (1828 volte); “Ritardi sul futuro” (1809 volte); “Pubblicazioni UE” (1732 volte) e “Vertigini di un mondo pazzo” (1727 volte). GUARDA IL BLOG.





La mancanza di qualifiche in Italia porta a mezzo milione di posti di lavoro inutilizzati

15 01 2013

Il giornalista del Corriere della Sera Pietro Ichino, già qualche mese fa, portava alla ribalta il problema dei posti di lavoro scoperti per mancanza di qualificazione in Italia (oltre all’inconoscibilità di milioni di occasioni lavorative che il mercato offre ogni anno, in ogni parte della Penisola). Il più importante ‘giacimento occupazionale’ è infatti costituito dagli skill shortages, cioè dai posti di lavoro che restano permanentemente scoperti per mancanza di manodopera dotata della qualificazione necessaria per occuparli. Dall’ultimo censimento svolto da Unioncamere nel 2011 risultano 117.000 posizioni di lavoro disponibili, sparse in tutte le regioni italiane, distribuite in tutti i settori e tra tutti i livelli professionali. Gli studiosi di economia e di sociologia del lavoro avvertono, peraltro, che gli skill shortages effettivi sono molti di più: almeno mezzo milione. Partendo da questo presupposto, Pietro Ichino dà alcuni suggerimenti, strategie e soprattutto investimenti “che sono certamente alla nostra portata” e che potrebbero portare allo sfruttamento di queste sacche lavorative inutilizzate. APPROFONDISCI.





Make your start up: workshop per far crescere la propria azienda o realizzare una startup

13 01 2013

Imma MakeyourstartupAndrea Zoppolato, founder Neoenews, che ha partecipato a Inno2days Milano il 29 maggio 2012 con l’intervento “Vivaio: far tornare Milano come protagonista internazionale”, è l’organizzatore del workshop “Make your start up”. 19 tra docenti, ex startupper e attuali professionisti di successo con un background aziendale aiutano i partecipanti ad ottenere maggiori risultati dalla propria azienda o nello startup di una nuova idea. Il workshop si svolgerà dal 23 febbraio 2013 per 4 weekend a Milano e chi si iscriverà riceverà consigli sulle idee di business da parte di mentori di eccezione. PER INFORMAZIONI.





Philip Kotler: “se non usate i social media, siete morti!”

11 01 2013

Philip KotlerE’ quello che pensa la massima autorità mondiale nell’ambito del marketing e grande esperto di marketing strategico Philip Kotler in riferimento alle attività di marketing, secondo quanto ha dichiarato al World Business Forum. Kotler sostiene però che bisogna avvicinarsi ai social media con il giusto approccio, utilizzando i canali tradizionali ed evitando il tecnoentusiamo. Secondo il massimo esperto di marketing, il futuro sarà ibrido e l’alternativa è tra innovare e morire.





Global Marketing Expo: emotional room e experience in 5D

8 01 2013

Logo Global MarketingIl Global Marketing Expo è un exposummit sul marketing e la comunicazione: alterna incontri one-to-one pre-organizzati, conferenze di scenario e workshop di approfondimento su importanti casi aziendali. Gli espositori hanno la possibilità di incontrare, attraverso gli appuntamenti one-to-one preschedulati, più di 250 tra dirigenti, direttori e manager del settore presenti alla manifestazione e interessati a valutare nuove proposte, con una media di 20 incontri per espositore. Il Global Marketing Expo si svolgerà al Centro Congressi Hotel Parchi del Garda  di Lazise (VR) martedì 19 e mercoledì 20 marzo 2013; connette i valori della tradizione, le relazioni e il mondo digitale e, in 4 parole, si può definire INFORMAZIONE, FORMAZIONE, AGGIORNAMENTO E BUSINESS. Il secondo giorno dell’evento dedicato al marketing e alla comunicazione sarà “Restart”: il nuovo riparte e si connette con la ripresa. Ricette ed emozioni di un nuovo mondo con l’ ‘emotional room’ per un’experience in 5D. APPROFONDISCI.