“ADV POLLUTION”, la comunicazione che non comunica: un fallimento con conseguente perdita economica e di inquinamento ambientale

5 06 2012

Fabrizio Bellavista, partner Psycho Research e coordinatore di Inno2days, presenta la ricerca “ADV POLLUTION”  a cura dell’Istituto di Ricerca Emotional Marketing/Psycho Research. ” Ecologia nella comunicazione: la comunicazione, quando è errata, inquina. Dati e considerazioni sulla ‘Adv Pollution’. Bisogna comunicare bene. Le aziende devono monitorare, comprendere e fare engagement coerente nei nuovi ambienti digitali: comunicare male vuol dire produrre insuccessi a catena e dispersione di capitali ma ha anche conseguenze ambientali fortemente inquinanti. Una ingegneria comunicativa errata comporta stress nella mente di chi la riceve e produce comunque pollution negli ambienti sia fisici (affissione, radio, tv, stampa) che digitali (web, social network)” afferma Bellavista che ha illustrato il parallelo sulla dispersione di acqua nella rete idrica nazionale (pari ad oltre il 36% sul totale) e la dispersione dei messaggi comunicazionali  (pari ad oltre il 63% degli investimenti totali annui).


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: