Open Innovation e social media si coniugano con organizzazioni, imprese e privati

31 05 2012

Antonio Santangelo, responsabile Area comunicazione e trasferimento tecnologico Archidata e Questio: “il tema dell’Open Innovation si coniuga perfettamente con il tema dei social media e del loro utilizzo da parte di organizzazioni, imprese, privati. Sono ispirati entrambi da una pratica antica del mondo scientifico, la condivisione della conoscenza come modalità per evolvere, la cooperazione per risolvere misteri e problemi dell’umanità, la rilevanza delle idee come unico criterio per stabilire l’autorevolezza. Per questo motivo in Questio abbiamo pensato di dare vita a una community, convinti che dalla conversazione e dallo scambio di informazioni possa nascere un miglior rapporto della ricerca con le imprese e possano crearsi legami tra i ricercatori che diano impulso alle già numerose eccellenze che la Lombardia possiede. La Rete, poi, è l’ecosistema più adatto a proiettare il know-how lombardo oltre i confini e i social media sono lo strumento più adatto a moltiplicarne l’audience. E’ importante anche sottolineare che l’ascolto è la funzione principe della ricerca”.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: