Un progetto per cambiare e fare network

29 05 2012

Comincia il momento Testimonial a Inno2days: Andrea Zoppolato, founder Neoenews, tiene l’intervento  “Vivaio: far tornare Milano come protagonista internazionale”. Sostiene innanzitutto che a Milano, considerato il momento di crisi, ci sia più spazio per proporre idee. Spiega così il suo progetto: “siamo partiti dall’idea di Richard Branson (magnate del gruppo Virgin): vedere qualcosa che piace e riuscire a farlo meglio; si comincia sempre dalla voglia di fare qualcosa che non c’è e a Milano mancavano tante cose… L’idea è nata innanzitutto dal punto di vista psicologico, con lo scopo di cambiare la nostra mente e dalla volontà di attivare un network. Le nuove generazioni dovrebbero acquisire responsabilità, facendo prima di chiedere ed ecco dunque la nascita di Vivaio, che significa mettere insieme persone emergenti di diversi settori con lo scopo di elaborare, stimolare e aiutare a far crescere progetti imprenditoriali e culturali che possano rendere Milano protagonista a livello internazionale. Proprio come in un vivaio, mettendosi ognuno al servizio dei progetti, per essere gratificati unicamente dai progetti stessi, senza alcun tornaconto economico. Sapendo che ognuno di noi è troppo piccolo per fare grandi cose da solo, ma insieme possiamo riuscire ad essere alla pari con i grandi mecenati. Il nostro primo progetto è Expop, che partirà il 21 giugno 2012” e fa vedere un video che lo illustra. Interviene poi Duilio Forte che illustra meglio Expop: “proporre una serie di progetti che riguardano l’Expo e che rendano migliore la città”.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: