Donne al timone delle imprese high tech

7 02 2012

Emerge, da una ricerca del 2011 dell’Osservatorio sull’imprenditoria femminile curato dall’Ufficio studi di Confartigianato, che le donne rappresentano in Italia il 22,5% degli imprenditori di PMI in settori innovativi (robotica, elettronica, chimica farmaceutica, produzione di software e di apparecchiature di alta precisione, telecomunicazioni, ricerca scientifica e consulenza informatica), pari a 12.261 pioniere nei settori high tech. Le donne cercano quindi di fare impresa in settori all’avanguardia e tradizionalmente maschili, anche se di fatto, sul totale del mondio del lavoro, la partecipazione femminile, almeno nel nostro Paese, appare ancora bassa: il tasso di inattività raggiunge il 48,9% contro il 35,5% della media europea e ci vede in penultima posizione dopo Malta.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: